Home

Un ponte di storie

,

 Un ponte di storie. Antologia di narrazioni dentro e fuori dal carcereponte di storie

Il libro è il risultato di un progetto che ha coinvolto gli studenti del corso serale dell’Istituto Tecnico Commerciale Statale G. Salvemini, in collaborazione con il Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti e il carcere di Bologna.
Percorsi di pace, sollecitata da Padre Ignazio De Francesco (Dossettiano), animatore all'interno del carcere, con la collaborazione della nostra socia Luciana Ropa ha coinvolto la classe del corso serale per Adulti dell’Istituto Salvemini, cucendo la relazione tra Scuola e Carcere.

Fiabe, poesie, storie di vita raccontate da persone di differente provenienza, ceto, cultura, nazionalità, età compongono questa raccolta realizzata sull’idea di creare un parallelismo tra persone libere e persone in carcere.

Nell’introduzione Roberto Lolli, presidente Associazione Volontari del Carcere (A.Vo.C), scrive che ciò che dell’iniziativa l’ha entusiasmato maggiormente è stato il “raccogliere le storie della nostra infanzia, che poi si sarebbero in alcuni casi trasformate in letture di storie di vita, con la stessa proposta a gruppi di lavoro nella società ‘libera’ e nella società ‘ristretta’ gruppi disomogenei in tutto e per tutto”- Sono stati i volontari dell’A.Vo.C. a tenere in carcere il laboratorio di scrittura Ponte di storie, coordinato dalla giornalista Maria Caterina Bombarda.

Ne abbiamo parlato con
Maria Caterina Bombarda, curatrice della
pubblicazione
Maria Cristina Lolli, illustratrice
Gianluca Bolelli, Insegnante
Insieme agli studenti del laboratorio di Casalecchio
Coordina l’incontro
Luciana Ropa

 

Si può rivedere l’evento  sia alla pagina Facebook di Percorsi di pace sia al canale YouTube di Percorsi di pace

il libro si può vedere e scaricare da AvoC

Data evento
  • 051.6198744
  • percorsidipace@libero.it
  • Via Canonici Renani, n.8
    Casalecchio di Reno (BO)
  • Orari di apertura:
    lun - ven: 17.00 - 19.00
    mar: 9.00 - 12.00