Home
mostra fotografica

A volte ritornano... gli euromissili-mostra fotografica

A volte ritornano… gli euromissili

dal 3 al 18 maggio  Casa per la Pace

 

Sarà esposta fino a sabato 18 maggio, alla Casa per la Pace "La Filanda", la mostra fotografica "A volte ritornano... gli euromissili", sulle lotte nonviolente condotte a Comiso tra il 1981 e il 1984 contro l'installazione nella base NATO siciliana dei missili Cruise USA.

Le immagini scattate da Bruno Stefani testimoniano l'opposizione del movimento pacifista al riarmo congiunto di USA e URSS nei primi anni '80, che rese Comiso una "terra di permanente conflittualità nonviolenta e collettiva per coloro che si opponevano al predominio storico di una idea di pace basata sull’equilibrio del terrore".

Numerose azioni vennero organizzate per contrastare i lavori di preparazione della base, "campeggi pacifisti" ripetutamente organizzati nelle campagne della zona, su terreni acquistati dal movimento con collette nazionali, sulla base delle lotte nonviolente condotte pochi anni prima in Sicilia da Danilo Dolci e di una critica etico-politica mossa a entrambe le superpotenze nucleari e ai loro blocchi.

La mostra, visitabile liberamente dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18 e il martedì e il sabato dalle 10 alle 12, è allestita da CDMPI – Centro di Documentazione del Manifesto Pacifista Internazionale e Gruppo Nonviolenza di Percorsi di Pace, con un intento che va oltre la semplice ricostruzione storica: i rischi di conflitto atomico non sono infatti cessati con la fine della guerra fredda, e oggi sono anzi ancora più alti, vista la possibilità che i governi degli Stati Uniti e della Russia si sfilino di fatto dal Trattato sui missili nucleari a medio raggio siglato a Washington nel 1987.

 

 

 

 

 

 

  • 051.6198744
  • percorsidipace@libero.it
  • Via Canonici Renani, n.8
    Casalecchio di Reno (BO)
  • Orari di apertura:
    lun - ven: 17.00 - 19.00
    mar: 9.00 - 12.00