Home

Onde elettromagnetiche a radiofrequenza

Onde elettromagnetiche a radiofrequenza: lo studio sperimentale dell’istituto Ramazzini e lo sviluppo delle nuove tecnologie 5G”

Giovedì 7 novembre onde elettromagnetiche

Ore 20,30 Casa per la Pace Iniziativa dell’Istituto Ramazzini con

Simone Gamberini (presidente) e

Fabiana Manservisi (ricercatrice dell’Istituto)

 

L’uso del telefono cellulare è ormai vera e propria parte integrante della vita di tutti i giorni per la stragrande maggioranza della popolazione. Da circa vent’anni e con una sempre maggiore intensità l’uomo è sottoposto ad un’esposizione a radiazioni a radiofrequenza senza precedenti, dal concepimento fino alla morte. Di conseguenza vi è un crescente interesse pubblico sui rischi per la salute legati all’uso dei telefoni cellulari e all’esposizione correlata alle stazioni radio base della telefonia mobile. Quando si usano telefoni cellulari e cordless, il cervello è certamente l’organo più esposto agli effetti potenzialmente dannosi delle radiofrequenze. Dagli studi dell’Istituto Ramazzini saranno offerte indicazioni pratiche, consigli sull’uso dei media e in particolare dei telefonini, da praticare nel quotidiano, per ridurre l’impatto costante con le onde eletromagnetiche

Nella serata Percorsi di Pace raccoglierà donazioni a favore della ricerca dell’Istituto Ramazzinilogo Ramazzini

 

“Il Centro di Ricerca sul Cancro dell’Istituto Ramazzini è un centro d’eccellenza, indipendente, riconosciuto a livello internazionale, noto per i suoi fondamentali contributi alla ricerca sulle cause del cancro nell’ambiente di lavoro e generale. I risultati degli studi sperimentali a lungo termine condotti al Centro di Ricerca sul Cancro hanno dimostrato, fra l’altro, la cancerogenicità del cloruro di vinile, del benzene, della formaldeide e degli additivi ossigenati. Queste ricerche hanno avuto un’importante ricaduta sulla medicina ambientale e del lavoro, stimolando il lancio di programmi di prevenzione e la definizione di livelli di protezione della salute pubblica che hanno salvato la vita di molte migliaia di persone nel mondo. Tutelare la salute pubblica, attraverso la prevenzione, è sempre stato il principale obiettivo dell’Istituto Ramazzini e l’indipendenza del suo Centro di Ricerca sul Cancro ha consentito alla scienza e alla verità di prevalere sugli interessi di parte.”

  • 051.6198744
  • percorsidipace@libero.it
  • Via Canonici Renani, n.8
    Casalecchio di Reno (BO)
  • Orari di apertura:
    lun - ven: 17.00 - 19.00
    mar: 9.00 - 12.00