Home

le escursioni di novembre

LE ESCURSIONI MENSILI

 

LA "VIA DELLA LANA E DELLA SETA”via della lana e della seta

1-2-3 NOVEMBRE

Bologna e Prato, due città accomunate dalla loro importante storia produttiva, unite da un itinerario di trekking che permette di immergersi nelle bellezze naturali dell'Appennino Tosco-Emiliano, ricco di eccellenze e tradizione, e scoprire quanta storia e cultura si nascondono in questo territorio.

Il percorso attraversa borghi, cime e vallate congiungendo due centri storici di grande valore, cresciuti nei secoli grazie alla sapiente gestione delle acque: Bologna, la città della Chiusa e dei canali, per secoli capitale della seta; e Prato, la città del Cavalciotto, delle gore e delle gualchiere, capitale del distretto della lana e del tessile.

 

 

GIOVEDì 1 NOVEMBRE

1ª TAPPA PIAZZA MAGGIORE - SASSO MARCONI

 

Ritrovo ore 8,00 Piazza Maggiore: si parte per la prima tappa: Piazza Maggiore-Sasso Marconi. Si ritorna con il treno a Casalecchio o a Bologna.

 

VENERDì 2 NOVEMBRE

2ª TAPPA SASSOMARCONI-IL POGGIOLO

ore 8,00 Casa per la pace: con le auto si parte per il Piccolo Paradiso: prima parte della seconda tappa della “Via della lana e della seta Bologna-Prato”: Sasso Marconi-Il Poggiolo

 

 

SABATO 3 NOVEMBRE

3° TAPPA POGGIOLO - GRIZZANA MORANDI

grizzana

ore 8,00 Casa per la pace: con le auto si parte per Il Poggiolo. Seconda parte della

seconda tappa della “Via della lana e della seta Bologna-Prato”: Poggiolo-Grizzana Morandi.

 

 

Iscrizioni a sgarzura@gmail.com

entro il 29 ottobre


 

 

 

 

VENERDì 9 NOVEMBRE

CAMMINATA PER EMPORIO SOLIDALE

emporio solidale

ore 17,30 Casa per la pace “camminata per l’Emporio Solidale”

Si cammina fino alla Casa della Conoscenza (ore 18,00) e poi si va in via Modigliani, 12 (zona Faianello) per assistere (ore 19,00) all’inaugurazione dell’Emporio Solidale di Casalecchio che sarà inaugurato dal vescovo di Bologna Mon. Zuppi.

 

 

 

 

DOMENICA 18 NOVEMBRE

GLI ESCURSIONISTI ALLE CASCATE DEL BUCAMANTEbucamante

 

Cinque cascate naturali e rari esemplari di flora in una delle oasi naturalistiche più belle e suggestive della collina modenese.

 

Le cascate del Bucamante si trovano nella stretta vallata del Bucamante, racchiusa tra Monfestino e il Monte Cornazzano e rappresenta uno dei più pregevoli e suggestivi ambienti naturali della collina modenese.
Le cascate si trovano nel punto più infossato e fitto di vegetazione della vallata del Bucamante. Si tratta di alcuni salti d’acqua di media entità formati dal Rio Bucamante, il più importante affluente del torrente Tiepido.
Il nome “Bucamante” deriva dalla leggenda di due amanti: l’aristocratica Odina e il giovane pastore Titiro, i quali, non potendo vivere alla luce del sole il loro amore, ostacolato dalla famiglia di lei, si suicidarono gettandosi in quelle acque che da quel giorno furono chiamate “Buca degli amanti”, da cui il nome Bucamante.

Per meglio ammirare le cascate sono stati realizzati due percorsi denominati appunto Titiro e Odina.

Il micro clima permette lo sviluppo delle orchidee, delle peonie, del pisello selvatico, del geranio nodoso, dell’edera e della vitalba che rende con i sui tralci o “liane” ancor più impenetrabile la boscaglia. La vegetazione circostante è costituita da carpini, aceri, cornioli, maggiociondoli e quercioli.
Le cascate sono facilmente raggiungibili dal borgo di Granarolo risalendo il sentiero, lungo il torrente, oppure da Monfestino seguendo sempre i sentieri nel bosco. Sono senza dubbio, dal punto di vista naturalistico, uno degli itinerari più belli e suggestivi della collina modenese, meta ideale per passeggiate e brevi escursioni alla portata di tutti.
Legata alle cascate viene tramandata una leggenda in cui si narra che proprio in questo luogo si concluse con un tragico epilogo il contrastato amore tra un pastore e la figlia di un dignitario incaricato del governo della Podesteria di Monfestino.

 

 

Iscrizioni a sgarzura@gmail.com

  • 051.6198744
  • percorsidipace@libero.it
  • Via Canonici Renani, n.8
    Casalecchio di Reno (BO)
  • Orari di apertura:
    lun - ven: 17.00 - 19.00
    mar: 9.00 - 12.00