Home

UNITI CONTRO LA GUERRA IN SIRIA E OVUNQUE

Ciò che sta avvenendo in queste ore in Siria è drammatico, e ancor più drammatica è la serie di reazioni e minacce che le grandi potenze e i loro alleati si stanno scambiando.

 

Il rischio di una escalation bellica è reale e l’avvicinarsi di un conflitto diretto Russia-Stati Uniti mette in pericolo il mondo ancor più di quanto sia finora storicamente già accaduto.

 

Questo rischio lo dobbiamo e possiamo scongiurare anche in quanto cittadini, mobilitandoci singolarmente e insieme a quelle realtà culturali, religiose, sociali e politiche sensibili e attente ai temi della giustizia e della pace.

 

Tutti dovremmo saperlo: “Oggi l’umanità NON può più permettersi conflitti armati, pena l’autodistruzione della specie! ”Consapevole di ciò l’assemblea delle Nazioni Unite, il 17 marzo 2017, ha approvato a maggioranza una risoluzione per l’entrata in vigore di un Trattato per l’abolizione delle armi nucleari!

 

I CONFLITTI sono il sale della democrazia

la VIOLENZA ne é la tomba.

 

L’escalation bellica in atto nel quadro mediorientale va fermata !

 

Chiediamo ai governi tutti, a cominciare dal nostro, di dichiarare la loro ferma opposizione e rinuncia alla guerra come mezzo di risoluzione dei conflitti.

 

Chiediamo al governo italiano di esprimere in sede ONU la propria indisponibilità a qualsiasi collaborazione a sostegno di un intervento armato in Siria e la propria volontà di ratificare con urgenza il Trattato per la messa al bando di tutte le armi nucleari.

 

NO ALLA GUERRA

GARANTIAMO IL DIRITTO ALLA VITA DI TUTTA L’UMANITA’ E SALVIAMO DALLA DISTRUZIONE LA NATURA

 

 

  • 051.6198744
  • percorsidipace@libero.it
  • Via Canonici Renani, n.8
    Casalecchio di Reno (BO)
  • Orari di apertura:
    lun - ven: 17.00 - 19.00
    mar: 9.00 - 12.00